Cure e Offerte Speciali alle Terme Sillene a Chianciano Terme

Sillene era venerata dagli antichi etruschi come la dea della bellezza: la leggenda narra che era solita bagnarsi presso una sorgente, la stessa fonte che oggi, a Chianciano Terme (SI), porta il suo nome.

Le piscine delle Terme Sillene a Chianciano Terme

Presso lo Terme Sillene infatti sgorga l’omonima acqua, che esce in superficie alla temperatura di 38.5° C ed è classificata come bicarbonato-solfato-calcica: l’Acqua Sillene viene utilizzata soprattutto per riattivare la circolazione, per curare le patologie legate al fegato, nella balneoterapia, nella preparazione dei fanghi termali e, grazie alla ricchezza di anidride carbonica, nella balneoterapia di tipo carbogassoso, particolarmente indicata per curare le malattie artroreumatiche.

il centro termale delle terme Sillene a Chianciano Terme in Toscana:

Oggi le Terme Sillene di Chianciano sono un centro molto conosciuto e apprezzato soprattutto per le cure che vengono proposte in offerte terme, anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale: la fangobalneoidroterapia, indicata per combattere le disfunzioni di tipo gastroenterico, si può effettuare semplicemente bevendo l’Acqua Sillene o anche con fanghi e bagni, per un ciclo di cura (consigliato) che dura circa 12 giorni; l’Idrocolon-terapia, una cura che consiste nel lavare l’intestino con l’acqua termale Sillene, che depura l’intestino liberandolo dalle tossine eventualmente sulle sue pareti; i fanghi artroreumatici invece, applicati localmente e su tutto il corpo con uno spessore di circa 5 cm e per 15/20 minuti, sono consigliati per i soggetti che soffrono di osteoporosi e di reumoartropatie. Dopo il trattamento sono previsti una doccia e un bagno termale.

Lo stabilimento Sillene offre anche terapie di tipo inalatorio (tutte della durata di 10 min.) come l’aerosol, per combattere rinofaringiti, tracheobronchiti, rinosinusiti e riniti, e le docce nasali micronizzate, consigliate per chi soffre di rinosinusiti e rinofaringiti croniche, con le quali si raggiunge con l’acqua (termale) anche il labirinto etmoidale, fluidificando così i meati (le cavità che congiungono le cavità nasali e i seni paranasali).

Le terapie e le cure per vasculopatie che è possibile effettuare alle Terme sillene a chianciano terme ed alle piscine termali Theia:

Non è possibile sottoporsi a queste terapie avvalendosi della convenzione con il SSN. E’ possibile inoltre usufruire dell’aerosol sonico, che consiste nella vibrazione di particelle d’'acqua grazie a una sorgente ultrasonica con frequenza di 100 Hz, con un periodo di vibrazione di 20 secondi e con pause di 10 secondi.

La bellezza delle Piscine Theia a Chianciano Terme Sillene

Le Terme Sillene mettono a disposizione anche bagni per vasculopatie periferiche (in convenzione con il SSN), un ciclo di 12 bagni effettuato in una vasca singola riempita con Acqua Sillene e dotata di idromassaggio pensati per combattere le malattie dell’apparato vascolare.
Ma le terme Sillene non sono “solo” sinonimo di  cura e salute, ma anche di benessere e relax, infatti sul retro dello stabilimento sorge il “bagno degli etruschi”: le piscine termali Theia.
Le piscine termali Theia di Chianciano sono rifornite dalla opaca acqua Sillene e comprendono 7 vasche, 4 esterne e 3 interne, tutte collegate tra loro per un totale di 536 m2 di piscine: qui la temperatura dell’acqua oscilla tra i 33° e i 36° C, permettendo così agli ospiti di immergersi con piacere anche durante l’inverno.

Terme Di Chianciano S.P.A
via delle Rose 12
53042 Chianciano Terme (SI)
www.termechianciano.it
Tel. 848 800 243

Terme Sillene
Piazza Guglielmo Marconi 8
53042 Chianciano Terme (SI)
www.termechianciano.it/termechianciano/I/rif000001/Terme-Sillene

Piscine Termali Theia (presso Terme Sillene)
Piazza Guglielmo Marconi 8
53042 Chianciano Terme (SI)
www.piscinetermalitheia.it

Informazioni sulle cure termali in convenzione con il SSN
www.curetermali.org

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.